Il tuo browser non supporta JavaScript!

Proposta articoli - Submission

INVIO DI ARTICOLI
«Rivista di Filosofia Neo-Scolastica» pubblica tre tipi di contributi:

  • Articoli (generalmente tra 60000 e 80000 caratteri spazi inclusi)
  • Discussioni (generalmente 30000 caratteri s.i.)
  • Recensioni (generalmente 10000 caratteri s.i.)

Gli autori interessati a pubblicare i loro lavori sono invitati a spedirli via e-mail allegati in formato.doc o .docx, insieme a una versione in .pdf all'indirizzo seguente:neoscolastica@unicatt.it
Si prega di allegare sia una versione del contributo anonima intitolata "Manoscritto" sia una "Pagina Copertina" separata in cui siano indicati il nome completo degli Autori, il titolo accademico, l'Università (o l'Istituto) di appartenenza e i recapiti. Il Manoscritto deve contenere un abstract in inglese che non superi le 150 parole. Ogni proprietà del file che potrebbe identificare l'Autore deve essere rimossa per assicurare l'anonimato durante la procedura di referaggio.
I contributi verranno inviati a uno o più reviewers indipendenti secondo la procedura del referaggio doppiamente cieco. I reviewers possono richiedere all'Autore di modificare o migliorare i loro contributi per la pubblicazione.
Per la procedura di selezione iniziale, non vi sono linee guida circa la formattazione.

Nel caso in cui il contributo venga accettato per la pubblicazione in «Rivista di Filosofia Neo-Scolastica», verrà richiesto all'Autore di produrre una versione finale che rispetti le linee guida sotto indicate.

BOZZE
Le pagine di bozza saranno inviate all'Autore esclusivamente per la correzione di errori tipografici. In caso di due o più Autori, si prega di indicare a chi mandare le bozze di stampa.

ESTRATTI
Una copia del volume in cui compare il contributo sarà inviata gratuitamente a ogni Autore insieme a una versione .pdf dello stesso.
Copie ulteriori possono essere richieste dall'Autore dietro pagamento.
Per ogni informazione, si contatti neoscolastica@unicatt.it 



LINEE GUIDA

Gli articoli devono essere in italiano, inglese, francese, tedesco o spagnolo. L'Autore è pregato di seguire le norme redazionali illustrate di seguito:

I contributi devono contenere le seguenti informazioni:

  • Titolo
  • Autore/i
  • Abstract e parole chiave
  • Testo del contributo
  • Citazioni bibliografiche
Autore/i

Deve essere indicato il nome completo dell'Autore insieme all'indirizzo dell'Università o istituto di appartenenza e all'indirizzo di posta elettronica.

Abstracts e parole chiave

Il contributo deve essere seguito da un abstract nella lingua dell'articolo e in inglese (al massimo 150 parole). L'abstract deve riassumere gli argomenti trattati e le conclusioni principali. Entrambi gli abstracts devono essere seguiti da un minimo di tre a un massimo di cinque parole chiave separate da una virgola.

Testo del contributo

Sezioni. Il testo del contributo deve essere suddiviso in sezioni (1, 2, 3) e sottosezioni numerate (1.1., 1.2.). Sezioni e sottosezioni possono avere un titolo.

Abbreviazioni. Le abbreviazioni devono essere inizialmente definite e usate, in seguito, in maniera coerente. I termini devono essere dapprima scritti per intero e quindi seguiti dall'abbreviazione - preferibilmente in lettere maiuscole senza punti - fra parentesi. Ciò vale anche per l'utilizzo di simboli logici.

Note al testo. Le note al testo devono essere a piè di pagina.

Citazioni bibliografiche

La bibliografia deve essere compilata nella forma standard, come:

(volumi)
  • prima citazione: R. CARNAP, Der logische Aufbau der Welt, Weltkreis-Verlag, Berlin 1928, p. 1; trad. it. di E. SEVERINO, La costruzione logica del mondo, UTET, Torino 1997, p. 113.
  • citazioni seguenti: R. CARNAP, Der logische Aufbau der Welt, p. 111; tr. it. p. 248. O: Ibi, p. 112; tr. it. p. 249. O: Ibidem.
(riviste)
  • prima citazione: A.O. LOVEJOY, On Kant's Reply to Hume, «Archiv für Geschichte der Philosophie», 19 (1906), 3, pp. 370-381.
  • citazioni seguenti: LOVEJOY, On Kant's Reply to Hume, p. 375. O: Ibi, p. 376. O: Ibidem.
(saggi o capitoli in volumi)
  • prima citazione: L.W. BECK, Analytic and synthetic Judgments before Kant, in W.H. Werkmeister, Reflections on Kant's Philosophy, University Press of Florida, Gainesville 1975, pp. 7-28.
  • citazioni seguenti: BECK, Analytic and synthetic Judgments before Kant, p. 10. O: Ibi, p. 10. O: Ibidem
(Autori antichi; testi greci e latini)
  • ARISTOTELE, Phys., 194 a 21. O: TOMMASO, S. Th., q. 14, a. 1
  • Il font per il greco è Symbol Greek, scaricabile qui

Tabelle, immagini e grafici

Tabelle. Le tabelle devono essere numerate consecutivamente in cifre arabe. Ogni tabella deve essere citata nel testo. Le tabelle dovrebbero essere collocate il più vicino possibile alla loro prima menzione nel testo; ogni tabella deve essere accompagnata da una breve descrizione.

Tab. 1 - Media dei risultati scolastici degli studenti della provincia di Milano.

Immagini e grafici. Ogni immagine deve essere accompagnata da una didascalia che includa il numero dell'immagine.

Fig. 1 - Fluttuazione dei salari reali e della disoccupazione.

Le immagini sono numerate consecutivamente con cifre arabe e devono essere citate nel testo. Ogni immagine deve essere indicata nel testo come Fig. 1, Fig. 2 e posta il più vicino possibile alla sua prima menzione.

Immagini e grafici devono essere allegati in formato non proprietario e verranno pubblicati esclusivamente in bianco e nero. Dovrebbero essere evitate le sfumature di grigio così come linee tratteggiate dal momento che possono dare problemi in fase di stampa.

Tabelle, immagini e grafici devono rientrare nella gabbia di testo (al massimo 12,5 x 19,5 cm.).

Convenzioni editoriali

Al fine di evitare discrepanze di stile:

1. uso delle virgolette

  • per indicare un termine che viene utilizzato con un significato non comune si usa il corsivo.
  • per indicare l'inizio e la fine di una citazione: «nnnnnn».
  • in caso di citazione nella citazione si procede come segue: «mmm: "nnnnnn"».

2. il corsivo dovrebbe essere impiegato con moderazione per parole in lingua straniera e per enfatizzare alcuni termini importanti.

 
Pinterest