“Stupendae fortitudinis foemina”. La madre dei fratelli Maccabei come esempio, al femminile e in chiave antimanichea, della virtù della fortezza nel giovane Sant’Agostino - Franco De Capitani - Vita e Pensiero - Articolo Filosofia Neo-Scolastica Vita e Pensiero

“Stupendae fortitudinis foemina”. La madre dei fratelli Maccabei come esempio, al femminile e in chiave antimanichea, della virtù della fortezza nel giovane Sant’Agostino


Inserire il codice per attivare il servizio.