Idem re differunt ratione. Frege ‘interprete’ di Tommaso d’Aquino a proposito della distinzione fra essenza ed esistenza - Giovanni Ventimiglia - Vita e Pensiero - Articolo Filosofia Neo-Scolastica Vita e Pensiero

Idem re differunt ratione. Frege ‘interprete’ di Tommaso d’Aquino a proposito della distinzione fra essenza ed esistenza


Inserire il codice per attivare il servizio.