La contemporaneità del discepolo come prospettiva escatologica - Virgilio Melchiorre - Vita e Pensiero - Articolo Filosofia Neo-Scolastica Vita e Pensiero

La contemporaneità del discepolo come prospettiva escatologica

digital La contemporaneità del discepolo come prospettiva escatologica
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2013 - 3-4
titolo La contemporaneità del discepolo come prospettiva escatologica
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2014
issn 0035-6247 (stampa) | 1827-7926 (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The theme of eschatology is not recurrent in Kierkegaard’s works. Nevertheless the conjugation between temporality and eternity shown by Kierkegaard agrees with the way in which the eschatological conscience has been examined by the contemporary
theology. The connection present in Kierkegaard between historical time and eternal destination of the human being can be summed up under the theme of an eschatology of the present. This connection is cleared both under the ethical-religious
point of view by the concept of «repetition (Gjentagelse)» of the past looking at the future, and under the profile of the «contemporaneity» with Christ. The task of the spirit as synthesis of temporality and eternity is given in the constant anticipation/
participation of the ultimate. The future as finite figure of the eternal makes the life in the present authentic.

Keywords: Kierkegaard, contemporaneity, disciple, eschatology, repetition


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento